Cultura, ambiente e turismo del territorio delle quattro province
Segui Oltre anche su:   
HomePrimopiano Sandro Bolchi

Primopiano Sandro Bolchi

 

Testi di Susanna Bolchi, Nuccio Lodato, Giuseppe Polimeni, Virginia Saba

 

Corso Sempione e via Teulada non furono soltanto i mitici indirizzi delle pionieristiche sedi televisive Rai dei tempi d’oro, ma anche, emblematicamente, i punti di riferimento geografici – estremi – della straordinaria operazione unificante l’Italia degli anni Sessanta che Bolchi realizzò raccontando per immagini e parole ai suoi abitanti di allora Bacchelli e Victor Hugo, Manzoni e i grandi russi. Milioni e milioni di “telespettatori” guardarono e ascoltarono. Molti, poi, lessero anche…
Alfabeti di lettura delle regìe a cura di Bolchi a cui fanno eco una disanima sulla traduzione di scritti in immagini e voci, il ricordo della figlia Susanna e i luoghi che furono teatro delle riprese per il televisivo I promessi sposi.

 

Primopiano Sandro Bolchi

 

1 – Primopiano Sandro Bolchi
2 – Elogio della lentezza e del silenzio
3 – “Regìa di Sandro Bolchi”
4 – I giorni e le opere di un maestro assoluto della messinscena
5 – Quattrocento attori per un solo regista
6 – Il mulino del Po
7 – I miserabili
8 – I promessi sposi
9 – Shakespeare, Dostoevskij e Tolstoj
10 – “Le nostre sono solo traduzioni”
11 – Sandro Bolchi in homevideo e streaming
12 – Per Renzo e Lucia i luoghi del cuore

 

Il Primopiano Sandro Bolchi è un servizio pubblicato sulla rivista Oltre n.170 – 2018
È possibile acquistare la versione stampata della rivista anche online al seguente link.
Oppure è possibile acquistare esclusivamente l’intero servizio “Primopiano Sandro Bolchi”, in versione digitale (formato Pdf) al seguente link